Consigli, cure e rimedi naturali per la tosse

Rimedi per la tosse

La tosse è un irritazione della mucosa tracheale o bronchiale che, tramite l'espirazione sonora, ha lo scopo di espellere la mucosità o il corpo estraneo che l'ha causata.
Le cure e i rimedi naturali con le piante attive calmano la tosse e facilitano l'espettorazione.

Cos'è la tosse?

La tosse è un sintomo più che una patologia e avviene da un riflesso difensivo del nostro organismo quando vi è un'infiammazione della mucosa tracheale o bronchiale finalizzato allo scopo di liberare le vie respiratorie da corpi estranei in esse penetrati, da muco, saliva o altre sostanze.

La tosse si manifesta dapprima con una inspirazione, per finire poi con una rapida, violenta espirazione a glottide chiusa.

Se la durata della tosse è inferiore alle 3 settimane si parla di tosse acuta, subacuta se persiste dalle 3 alle 8 settimane e cronica se va oltre le 8 settimane.

Tosse umida o secca?

La tosse può essere umida, in questo caso si accompagna ad emissione di materiale patologico o secca, cioè priva di espettorazione.

La tosse umida (o produttiva) suggerisce la presenza di materiale abnorme nelle vie respiratorie.
Una tosse umida fortemente produttiva è dovuta ad un processo infiammatorio catarrale o purulento a livello dei polmoni  o dei bronchi e può assumere fisionomia particolare, come tosse con vomito, tosse con emissione di sangue (emottisi), tosse nell'edema polmonare acuto.

La tosse secca è dovuta ad uno stimolo irritativo a carico delle vie afferenti del riflesso. Una tosse secca può essere indotta dall'accidentale inalazione di polvere o sostanze irritanti, o dalla penetrazione di corpi estranei.

Le cause della tosse

La tosse può essere sintomo di diverse malattie ed è quindi bene consultare un medico tenendo presente del tipo di tosse, della durata e in quali situazioni si manifesta.

Le cause più comuni della tosse sono:

  • infezioni del condotto respiratorio;
  • cibo che entra nella trachea invece che nell'esofago;
  • fumo di sigaretta;
  • asma;
  • disturbo gastroesofageo;
  • sinusite;
  • inquinamento dell'aria;
  • polvere;
  • allergie;
  • farmaci;
  • bronchite cronica;

Consigli, cure e rimedi naturali per la tosse

Preparati contro la tosse spasmodica. Da bere 3 tazze al giorno, lontano dai pasti.

  • Infuso di anice verde: 15 g di frutti in 1 litro d'acqua bollente per 10 min.
  • Infuso di balsamita: 15 g di sommità fiorite e di foglie in 1 litro d'acqua bollente per 10 min.
  • Infuso di basilico: 20 g di sommità fiorite e di foglie in 1 litro d'acqua bollente per 10 min.
  • Infuso di caprifoglio: 5 g di fiori in 1 litro d'acqua bollente per 5 min.
  • Infuso di castagno: 40 g di foglie essiccate in 1 litro d'acqua bollente per 10 min.
  • Infuso di cipolla: 250 g di bulbi in 1 litro d'acqua bollente per 10 min, filtrare, zuccherare abbondantemente.
  • Infuso di finocchio selvatico: 15 g di semi in 1 litro d'acqua bollente per 10 min.
  • Infuso di gelsomino: 20 g di fiori in 1 litro d'acqua bollente per 10 min.
  • Decotto di poligala: bollire 120 g di radice in 1 litro d'acqua per 3 min, infusione 10 min.
  • Infuso di vischio: 25 g di foglie triturate in 1 litro d'acqua bollente per 10 min.

Preparati espettoranti.

  • Infuso di ancusa o di borragine: lasciare 30 g di fiori in 1 litro d'acqua bollente per 10 min.
  • Decotto di carota coltivata: bollire 100 g di radice in 1 litro d'acqua per 10 min.
  • Infuso di cerfoglio: 40 g di pianta in 1 litro d'acqua bollente per 5 min.
  • Infuso di erisimo: 30 g di pianta in 1 litro d'acqua bnollente per 20 min.
  • Infuso di farfaraccio: 20 g di radice in 1 litro d'acqua bollente per 10 min.
  • Decotto di fico: bollire 100 g di fichi secchi in 1 litro d'acqua per 10 min, filtrare.
  • Decotto di malva: bollire 15 g di fiori in 1 litro d'acqua per 10 min.
  • Decotto di primula: bollire 20 g di radice in 1 litro d'acqua  per 10 min.
  • Infuso di verbasco: 20 g di sommità fiorite in 1 litro d'acqua bollente per 5 min.

Prendere da 2 a 4 cucchiai al giorno.

  • Sciroppo di altea: bollire 40 g di radice in 1 litro d'acqua per 15 min, filtrare, aggiungere 1,5 Kg di zucchero e portare a ebollizione.
  • Sciroppo di mirto: 75 g di foglie in 1 litro d'acqua bollente per 6 ore, filtrare e aggiungere 1,7 kg di zucchero, far sciogliere e cuocere.
  • Sciroppo di fiori di pesco: centrifugare 1 kg di fiori e mescolare il succo con 2 kg di zucchero, cuocere fino a ispessimento e imbottigliare.

Attenzione!

Le proprietà e le preparazioni erboristiche sono solo indicative e da usare sempre previa consultazione del medico o dell'erborista.

Articoli correlati

Erbe e piante officinali

Cure e rimedi naturali con le erbe

Scottature

Scopri come difendersi dalle scottature con i nostri consigli.  

Magrezza

Magrezza: fatti aiutare dai nostri consigli e dai rimedi naturali.  

Blefarite

I nostri consigli per alleviare l'infiammazione cronica della palpebra  

Reni

Per chi soffre di problemi ai reni, ecco come risolverli con le piante  

Angoscia

Un valido aiuto dalle piante medicinali per superare paura e ansia..  

Macchie cutanee

Attenuare le macchie cutanee si può: segui i nostri consigli.