Cure e rimedi naturali con il Cardo mariano

Cure e rimedi naturali con il Cardo mariano

Proprietà naturali del Cardo mariano

colagogo, coleretico, diuretico, ipertensivo, tonico

Parti utilizzate del Cardo mariano

foglie, radice, semi; essicare e scuotere e capolini

Elementi estratti dalla pianta del Cardo mariano

olio essenziael, un principio amaro, istamina, silimarina e tiramina

Cure e rimedi con la pianta del Cardo mariano

Descrizione della pianta del Cardo mariano

Il cardo mariano cresce in terreni incolti ed è tipico delle regioni mediterranee, anche se oggi si è diffuso fino alle regioni danesi. Molto robusta, questa pianta ha capolini color porpora, protetti dalle ricurve e spinose brattee dell'involucro. Le foglie sono grandi, con denti che terminano in una spina gialla. Vicino alle nervature vi sono delle macchie bianche.
Fin dai tempi antichi, il cardo mariano, è utilizzato per uso alimentare; le sue foglie più giovani, infatti, si possono fare in insalata; le radici e i capolini si cuociono in acqua con altri ortaggi. La pianta intera si dà al bestiame mentre gli uccelli gradiscono i suoi semi.
Recentemente è stato approvato che possiede principi attivi molto efficaci per l'apparato cardio-vascolare e per la funzione epatica.

Nomi comuni del Cardo mariano

Cardo di Santa Maria, Cardo asinino; Cardo lattato, Muganazzi, Cardalana, Cardo di Maria, Cima de cardu, Card marinu

Nome scientifico del Cardo mariano

Silybum marianum Gaertn.

Galleria immagini del Cardo mariano

Il botanico che ha classificato il Cardo mariano

Classificazione del Cardo mariano

Riconoscere la pianta del Cardo mariano

da 30 cm a 1,50 m. biennale, fusto eretto e robusto; foglie grandi, brillanti, verdi macchiate di bianco lungo le nervature, margini ondulati, bordati di spine e di ciglia; fiori porpora-violacei (luglio-agosto), tubolari, raccolti in capolini emisferici e solitati, circondati da brattee con lunghe punte spinose; achenio nero, lucente o marezzato di giallo, sormontato da un pappo breve a setole biancastre; radice fittonante, spessa. Odore nullo: sapore di carciofo.

Habitat del Cardo mariano

diffuso nell'Italia centrale e meridionale e nelle Isole, è più raro in Italia centrale e meridionale e nelle Isole, è più raro in Italia settentrionale

Altre piante nella famiglia delle Composite

Cure e rimedi naturali con le erbe

Gravidanza

Gravidanza: alimentazione, cure e rimedi naturali.  

Erpete

Cos'è l'erpete? Cause, sintomi e rimedi naturali per curarla.  

Smagliature

Rimuovi le smagliature con le erbe e le piante officinali  

Meteorismo

Meteorismo: i cibi benefici e infusi di basilico e menta piperita.  

Unghie

I segreti per avere unghie belle e sane naturalmente.  

Alitosi

I consigli per un alito sempre fresco con l'aiuto della natura.