Consigli, cure e rimedi naturali per l'acne

Cure e rimedi naturali per l'acne

L'acne è un'affezione della pelle a livello delle ghiandole sebaccee. Colpisce soprattutto i giovanissimi e compare sul viso, sulla dorso, sul petto, spesso in corrispondenza dei peli. Si infetta frequentemente. Una buona alimentazione a base di frutta, verdura, poca carne, evitando il sale, preferendo gli oli vegetali al burro e ai grassi, aiuta molto.

Cure e rimedi naturali per uso interno

Prevenire e curare l'acne

  • Frutta e verdura cruda, crescione, pomodoro, ravanello, sedano.
  • Succo di cavolo, mezzo bicchiere tre volte alla settimana.
  • Spinaci cotti.
  • Cura annuale di uva: per 3 settimane sostituire la solita colazione con 250 g di uva e la cena con 500 g.

Prendere la mattina a digiuno, a metà mattina e a metà pomeriggio

  • Infuso di achillea: porre 20 g di fiori o di foglie essicate in 1 litro d'acqua bollente per 10 min.
  • Decotto di bardana: bollire 50 g di radici fresche in un litro d'acqua per 20 min. Bere 2 volte al giorno, mattina e sera
  • Infuso di acetosa: 20 g di foglie o 40 g di radici, in 1 litro d'acua bollente per 10 min.
  • Decotto di cardo dei lanaioli: bollire 50 g di radici secche in 1 litro d'acqua per 10 min.
  • Infuso di prugnolo: 50 g di fiori in 1 litro d'acqua bollente per 10 min.

Una tazza ogni mattina a digiuno per 3 settimane

  • Decotto di dulcamara: bollire 10 g di rametti spezzettati in 1 litro d'acqua per 3 min, lasciare in infusione 5 min; Ad ogni preparazione aumentare, poco per volta, la quantità, fino a raggiungere massimo 20 g per litro nella terza settimana.
  • Infuso di viole del pensiero: mescolare 50 g di fiori con 50 g di foglie secche in 1 litro d'acqua bollente per 10 min.

Cure e rimedi naturali per uso esterno

Tamponare con un battufolo di cotone, sui punti dell'acne non aperti, 2 volte al giorno

  • Decotto di arnica: bollire 30 g di fiori in 1 litro d'acqua per 4-5 min.
  • Decotto concentrato di bardana: bollire 150 g di radici fresche in 1 litro d'acqua per 20 min.
  • Olio di erica: macerare 100 g di fiori feschi in mezzo litro di olio d'oliva per almeno 8 giorni, conservare in un recipiente ben chiuso e al riparo dalla luce.

Detergere l'acne 2 volte al giorno

  • Decotto di carlina: bollire 30 g di radice secca in 1 litro d'acqua per 10 min.
  • Succo di cavolo fresco.
  • Decotto di ginepro: bollire 50 g di trucioli di rami giovani in 1 litro d'acqua per 15 min.
  • Decotto di lattuga: bollire 100 g di foglie in 1 litro d'acqua per 10 min.
  • Decotto di saponaria: bollire 100 g di radici secche in 1 litro d'acqua per 10 min.
  • Succo fresco di fogie di saponaria mescolato in parti uguali con siero di latte; conservare il flacone ben chiuso.
  • Infuso di viole del pensiero: 50 g di fiori e di foglie secchi in 1 litro d'acqua per 10 min.
  • Foglie secche della piantaggine accelerano l'essicazione e la cicatrizzazione dei punti dell'acne.

Attenzione!

Le proprietĂ  e le preparazioni erboristiche sono solo indicative e da usare sempre previa consultazione del medico o dell'erborista.

Articoli correlati

Erbe e piante officinali

Cure e rimedi naturali con le erbe

Verruche

Scopri come fare per eliminarle naturalmente con i nostri consigli.  

Intestino

Problemi intestinali? Ecco i consigli per risolverli.  

Blefarite

I nostri consigli per alleviare l'infiammazione cronica della palpebra  

Alcolismo

Come riconoscere e aiutare un alcolista. Sintomi, cause e rimedi.  

Scottature

Scopri come difendersi dalle scottature con i nostri consigli.  

Congiuntivite

Bruciore, prurito, arrossamenti. Ecco come curare la congiuntivite.