Cure e rimedi naturali con la Bardana

Cure e rimedi naturali con la Bardana

Proprietà naturali della Bardana

antidiabetico, antidiarroico, antisettico, coleretico, depurativo, diuretico, sudorifero

Parti utilizzate della Bardana

radici fresche (autunno), foglie, semi (primavera)

Elementi estratti dalla pianta della Bardana

tannino, olio essenziale, potassio, resina, un glucoside, un principio antibiotico

Cure e rimedi con la pianta della Bardana

Descrizione della pianta della Bardana

La bardana, dal nome botanico del genere derivante dal greco arctos, orso, si riferisce al suo aspetto irsuto; il nome della specie invece deriva dal verbo greco lambanô, io prendo.
La bardana o lappa è biennale, col fusto vigoroso. Fiorisce il secono anno e i suoi grandi capolini miniti di piccoli uncini vengono usati come proiettili nei giochi dei ragazzi di campagna.
Tutte le parti della pianta sono molto efficaci se usate fresche. Le foglie schiacciate e applicate sulla pelle hanno un'azione battericida che le rende preziose contro tutte le affezioni cutanee. 
E' depurativa e allieva il dolore e il gonfiore provocato dalle punture di insetti e ragni. Le radici, a volte anche i semi,  vengono utilizzate come uso esterno. 
In Giappone sono coltivate e le radici si consumano come ortaggi.

Nomi comuni della Bardana

Lappola, Lappa, Lappolaccio, Zecchitella, Scarpanazzi, Lavaz di ràpule, Lambazze, Ingaiazzi, Guddizzuni, cima de rani

Nome scientifico della Bardana

Arctium lappa L.

Galleria immagini della Bardana

Il botanico che ha classificato la Bardana

Classificazione della Bardana

Riconoscere la pianta della Bardana

da 5 a 2 m. biennale, fusto robusto, scanalato; foglie verdi sopra, bianco grigiastre e vellutate sotto, a cuore grandi, dentate, picciolate, le caulinari superiori più piccole, soventi sessili; fiori rosa-porpora (luglio-settembre), raggruppati in corimbi espansi di grandi capolini peduncolati, sferici, contoranti da bratee verdi, a punta; achenio bruno-rossiccio chiaro, a piumetto; radice lunga, fittonante, carnosa, esterno bruno, interno bianco. Inodore; sapore amaro, dolciastro.

Habitat della Bardana

un pò dovunque; fino a 1.800 m.

Altre piante nella famiglia delle Composite

Cure e rimedi naturali con le erbe

Vescichetta biliare

Gli infusi e i decotti per regolarizzare il fusso biliare  

Ascesso

Come ridurre l'ascesso e alleviare il dolore con i preparati alle erbe  

Scottature

Scopri come difendersi dalle scottature con i nostri consigli.  

Angina

Cos'è l'angina? Cause, sintomi e rimedi naturali.  

Foruncoli

Problemi di foruncoli? Leggi i nostri consigli e rimedi naturali  

Litiasi

Calcoli renali e biliari: ecco i rimedi con le erbe medicinali.