Cure e rimedi naturali con il Cavolo

Cavolo

Proprietà naturali del Cavolo

antianemico, antidiarroico, antiscorbutico, cicatrizzante, depurativo, diuretico, emolliente, ipoglicemizzante, pettorale, vermifugo.

Cure e rimedi con la pianta del Cavolo

Descrizione della pianta del Cavolo

Il cavolo è originario dell'Europa; allo stato spontaneo è presente sulle alte scogliere e sulle rocce litorali della Manic, dell'Atlantico e del Mediterraneo occidentale. Nel suo habitat naturale, la pianta è dotata di un grosso fusto semi-legnoso, più o meno prostrato; ha una colorazione verde-glauca e tessuti carnosi. 
Il cavolo è un ortaggio difuso come pochi altri, apprezzato, come alimento e come rimedio. E' composto per circa il 92% di acqua, e, come altri ortaggi della famiglia delle Crucifere, contiene un po' di essenza solforata, dall'1 al 4% di protidi, lo 0,3% di lipidi, dal 5 al 7% di glucidi; oltre a minerali come fosforo, calcio, iodio eccetera. E invece rilevante la presenza di vitamine del gruppo C: dallo 0,05% allo 0,08%; molto meno quella delle vitamine A e B.
Le proprietà di quest'ortaggio sono innumerevoli; la sua zione antiscorbutica è nota d molto tempo. Il cavolo rosso, da consumare crudo, o anche cotto, in caso di intolleranza, è il più salutare. 

Nome scientifico del Cavolo

Brassica oleracea L.

Il botanico che ha classificato il Cavolo

Classificazione del Cavolo

Altre piante nella famiglia delle Crucifere

Cure e rimedi naturali con le erbe

Frigidità

Frigidità: cos'è? Infusi e decotti con le erbe medicinali.  

Eczema

Le diverse tipologie, le cure e i rimedi naturali per l'eczema  

Enuresi

Quali sono le cause dell'enuresi? Un valido aiuto dalle piante.  

Tabagismo

Combatti il tabagismo con l'uso di piante officinali.  

Colibacillosi

Cos'è la colibacillosi? Alcuni consigli con le erbe medicinali.  

Intossicazione

In attesa del medico, i consigli con i rimedi naturali.