Consigli, cure e rimedi naturali per la congiuntivite

Rimedi per la congiuntivite

La congiuntivite è un'infiammazione della congiuntiva, la membrana sottile che riveste la parte anteriore del globo oculare e la faccia interna delle palpebre.

A seconda della sintomatologia e dei caratteri obiettivi che presenta la congiuntivite, se ne distinguono vari tipi.

La congiuntivite catarrale acuta è la forma più frequente.

Possono aiutare molto le cure e i rimedi naturali sottoelencati.

Quali sono le cause che determinano la congiuntivite?

La congiuntivite è un'infiammzione a carico della congiuntiva che ha la funzione di difendere l'occhio da microorganismi e proteggerlo da corpi estranei.

L'origine della congiuntivite può essere di tipo traumatica o infettiva.

Si parla di congiuntivite traumatica quando la causa è dovuta alla presenza di corpi estranei nell'occhio o colpo d'aria, o da contatto con fattori allergici (pollini, polvere farmaci, peli di animali ecc) o indotta da agenti chimici (acidi, saponi, cosmetici ecc). 

La congiuntivite infettiva invece è dovua per attecchimento locale di batteri.

La congiuntivite catarrale acuta è la forma più frequente e può essere provocata sia da causa fisica che infettiva; in genere è bilaterale.

Come si manifesta la congiuntivite?

Nella congiuntivite catarrale acuta  le congiuntive appaiono arrossate e coperte di secrezioni mucose e mucopurulente, le palpebre sono edematose e il paziente avverte un penoso senso di fotofobia.

Se la congiuntivite catarrale acuta non è ben curata può recidivare facilmente o sfociare nella forma cronica, che si manifesta con arrossamento della congiuntiva e costante bruciore.

Per la congiuntivite allergica invece servono gli antistaminici ma i bagni locali con le erbe sono un valido aiuto.

Cure e rimedi naturali per la congiuntivite

Il rimedio naturale per eccellenza è il bagno locale.
Si prepara solo una piccola quantità alla volta per l'uso immediato, filtrare accuratamente.

  • Infuso di alchemilla: lasciare 150 g di pianta inera essiccata in 1 litro d'acqua bollente per 10 min.
  • Infuso di bocca di lupo: 50 g di fiori essiccati in 1 litro d'acqua bollente.
  • Infuso di camomilla romana: laciare 50 g di fiori essiccati in 1 litro d'acqua bollente per 1 ora.
  • Decotto di eufrasia: bollire 20 g di sommità fiorite essiccate in 1 litro d'acqua per 10 min.

Articoli correlati

Erbe e piante officinali

Cure e rimedi naturali con le erbe

Alcolismo

Come riconoscere e aiutare un alcolista. Sintomi, cause e rimedi.  

Eritema

Arrossamenti, irritazione. Dalle piante lozioni e pediluvio scozzese.  

Ulcera cutanea

Cataplasmi, polveri, olii e tanto altro per un sollievo immediato.  

Singhiozzo

Quando il diaframma fa i capricci: ecco le soluzioni naturali.  

Invecchiamento

Invecchiare bene con le erbe medicinali e un'alimentazione sana.  

Indolenzimento

Dalle piante medicinali un valido aiuto contro stanchezza e dolore.