Cure e rimedi naturali con l'Asparago

Asparago

Proprietà naturali dell'Asparago

depurativo

Cure e rimedi con la pianta dell'Asparago

Descrizione della pianta dell'Asparago

L'asparago è presente un po' ovunque, per dissemina naturale. Le piante del genere Asparagus prediligono i terreni sabbiosi; alcune specie crescono spontanee, in Europa: la più ocmune è l'Asparagus acutifolius L., asparago selvatico, un suffrutice sempreverde dalle foglie aghiformi (cladodi), molto diffuso nelle regioni mediterranee.
Il germoglio dell'asparago coltivato (turione) si consuma giovane e contiene un gran numero di sostanze: vitamine A, B, B2, aminoacidi, nuemrosi oligoelementi, ecc. Il rizoma sotterraneo, a radici carnose e ad alto tenore zuccherino, contiene una saponina e tracce di olio essenziale; lo sciroppo delle cinque radici è preparato con le radici dell'asparago, oltre che con quelle del sedano selvatico, del pungitopo, del finocchio selvatico e del prezzemolo. L'asparago, diuretico per stimolazione diretta del rene, è sconsigliato ai sofferenti di gotta, di litiasi o di reumatismi; consumato crudo provoca, spesso, reazioni allergiche.

Nome scientifico dell'Asparago

Asparagus officinalis L.

Galleria immagini dell'Asparago

Il botanico che ha classificato l'Asparago

Classificazione dell'Asparago

Altre piante nella famiglia delle Liliacee

Cure e rimedi naturali con le erbe

Affaticamento

I consigli per un carico di energia con le erbe officinali  

Tigna

Colpisce uomini e animali. Scopri i nostri consigli.  

Frigidità

Frigidità: cos'è? Infusi e decotti con le erbe medicinali.  

Morsicature

In attesa del medico, un sollievo dalle piante con i rimedi naturali.  

Ipertensione arteriosa

Per l'ipertensione c'è un grande amico: l'aglio, in tutte le sue forme  

Sinusite

Eucalipto, mirto e timo: ecco le erbe medicinali contro la sinusite.