Cure e rimedi naturali con il Finocchio marino

Finocchio marino
© Photo by Pierre Bona

Proprietà naturali del Finocchio marino

antiscorbutico, aperitivo, depurativo, diuretico, tonico.

Parti utilizzate del Finocchio marino

foglie.

Elementi estratti dalla pianta del Finocchio marino

olio essenziale, sali minerali, iodio, bromo, vitamina C

Cure e rimedi con la pianta del Finocchio marino

Descrizione della pianta del Finocchio marino

Il finocchio marino cresce bene nei climi marittimi, oceanici o mediterranei, in quanto predilige l'umidità e gli spruzzi salmastri. Ha fusto flessibile, striato e carnoso, la cui radice si insinua nelle fenditure delle rocce e può allungarsi fino a 5 m.
Le foglie carnose, spesse e lucenti, consumate crude, vengono utilizzate in medicina per le loro proprietà aperitive, toniche e antiscorbutiche; l'infuso della pianta fresca è molto efficace come depurativo e diuretico. Le foglie sono più gradevoli se consumate marinandole sottaceto, come i cetriolini. Si mettono in vasetti che devono essere chiusi ermeticamente e conservati in ambiente secco.
Nel XIX secolo, le popolazione rivierasche del Mediterraneo ne facevano commercio perchè i marinai le portavano a bordo, in quanto apprezzavano molto le foglie del finocchio marino, un poco amare e salate, però molto gustose.

Nomi comuni del Finocchio marino

Crètamo, Bacicci, Bassiga, Erba di San Piè

Nome scientifico del Finocchio marino

Crithmum maritimum L.

Galleria immagini del Finocchio marino

Il botanico che ha classificato il Finocchio marino

Classificazione del Finocchio marino

Riconoscere la pianta del Finocchio marino

da 20 a 50 cm. perenne, fusto prostrato, striato, flessuoso; foglie glauche, distese, carnose, spesse, lucenti, glabre, 2-3 volte pennatosette, con foglioline lineari, diritte, appuntite; fiori bianchi, giallo-verdastri (luglio-ottobre), in ombrelle basse a 10-20 raggi fitti, involucro e onvolucello con numerose brattee ricadenti, petali arrotondati; frutto grosso, ovoidale, spugnoso, segnato da 10 coste longitudinali. Odore un poco aromatico; sapore amaro, salato.

Habitat del Finocchio marino

sulle rupi e nei terreni sassosi delle coste.

Altre piante nella famiglia delle Ombrellifere

Cure e rimedi naturali con le erbe

Menopausa

Instabilità di umore? Vampate? Tutto sulla menopausa.  

Seno

Come avere un seno tonico abbinando piante, ginnastica e docce fredde  

Flebite

Cos'è la flebite? Come si manifesta? Cause e sintomi della flebite.  

Gengive

Infiammazioni, sanguinamento, recensione gengivale, ecco cosa fare.  

Memoria

Perdita di memoria? Ecco come fare con i rimedi naturali.  

Impetigine

Come curare l'impetigine con i consigli e i rimedi naturali.