Cure e rimedi naturali con la Pilosella

Cure e rimedi naturali con la Pilosella

Proprietà naturali della Pilosella

antinfettivo, astringente, colagogo, diuretico.

Parti utilizzate della Pilosella

pianta intera fresca, succo fresco (giugno-ottobre).

Elementi estratti dalla pianta della Pilosella

una sostanza antibiotica, ombelliferone, mucillagine, tannino, un flavone, resina, manganese.

Cure e rimedi con la pianta della Pilosella

Descrizione della pianta della Pilosella

Il genere Hieracium comprende più di cento specie e parecchie centinaia di sottospecie e varietà, difficili da distinguere tra loro. Soltanto dieci specie circa sono dotate di proprietà terapeutiche, e, tra esse, è difficile riconoscere la più piccola, la pilosella. A volte in alta montagna, nei terreni sassosi e nei prati magri, formano dei tappeti vellutati, disseminati di capolini giallo chiaro, che, in autunno, si trasformano in piccoli frutti, guarniti all'apice da brevi piumetti bianco-grigi, morbidi e setosi. Questa pianta è stata citata, per la prima volta, in uno scritto del XII da S. Ildegarda, che fu probabilmente il primo medico-donna della nostra Era. Da allora, la pilosella è sempre stata usata, anche se con cautela, per la sua azione astringente molto energica. Con il succo fresco si cura la vista e le ferite.  La pianta fresca ha un'azione molto valida contro la brucellosi, degli uomini e degli animali, e contro la febbre maltese. Ridotta in polvere arresta l'epistassi.

Nomi comuni della Pilosella

Orecchio di topo, Lenga d'gat, Pelozèla, Erba mulnara, Pilusedda

Nome scientifico della Pilosella

Hieracium pilosella L.

Galleria immagini della Pilosella

Il botanico che ha classificato la Pilosella

Classificazione della Pilosella

Riconoscere la pianta della Pilosella

da 10 a 15 cm, eccezionalmente fino a 30 cm. perenne, acaule, peduncolo fiorale pubescente e senza foglie; foglie a rosetta, aderenti al terreno, intere, oblunghe, grigiastre sotto, ricoperte da peli quasi setolosi e lunghi; fiori giallo chiaro (maggio-settembre), ligulati, in capolini solitari, eretti, involucro pubescente; achenio sormontato da un piumetto setoso e regolare, semplice, grigio-bianco; ceppo orizzontale con stoloni aerei, fogliosi. Sapore amaro.

Habitat della Pilosella

prati o pascoli di collina e di montagna, luoghi sassosi, erbosi e selvatici alle maggiori altitudini; fino a 3.000 m.

Altre piante nella famiglia delle Composite

Cure e rimedi naturali con le erbe

Torcicollo

Cura il torcicollo con i nostri rimedi naturali.  

Spasmi

Scopri come contrastare gli spasmi naturalmente.  

Influenza

Cercare il benessere con i consigli e i rimedi naturali.  

Gengive

Infiammazioni, sanguinamento, recensione gengivale, ecco cosa fare.  

Menopausa

Instabilità di umore? Vampate? Tutto sulla menopausa.  

Orzaiolo

I nostri consigli per ovviare a questo piccolo disturbo.