Cure e rimedi naturali con il Rosmarino

Rosmarino

Proprietà naturali del Rosmarino

antisettico, antispasmodico, colagogo, diuretico, stimolante, stomachico, tonico, vulnerario.

Parti utilizzate del Rosmarino

pianta fiorita, foglie (tutto l'anno).

Elementi estratti dalla pianta del Rosmarino

olio essenziale, acidi organici, glucosidi, saponine, colina.

Cure e rimedi con la pianta del Rosmarino

Descrizione della pianta del Rosmarino

In Italia, il rosmarino cresce allo stato spontaneo, lungo tutta la costa. Nel XVII secolo, la regina Isabella d'Ungheria, piena di acciacchi, si dice che ritrovò la salute e una seconda giovinezza grazie al rosmarino. La ricetta dell'acqua di giovinezza è semplicissima: basta mescolare alcolaturo di lavanda, di rosmarino e di menta (pulegio).
Il rosmarino agisce sul sistema nervoso; stimola gli astenici, rinfranca la memoria debole, restituisce fiducia ai depressi. L'azione terapeutica di questa preziosa pianta è praticamente sempre in atto dal momento della sua raccolta anche grazie al fatto che il rosmarino vive spontaneo sulle colline meridionali mediterranee e nelle Isole, ancora incontaminato dai fertilizzanti chimici; trapiantato in giardino o nei vasi sul balcone, rimane aromatico ma perde l'efficacia di quello spontaneo. Le api producono un miele molto ricercato.

Attenzione!

rispettare le dosi e la durata della cura.

Nomi comuni del Rosmarino

Ramerino, Rosamarina, Osmari, Sgulmarin, Tresomarino, Rumosino, Rusmarin

Nome scientifico del Rosmarino

Rosmarinus officinalis L.

Galleria immagini del Rosmarino

Il botanico che ha classificato il Rosmarino

Classificazione del Rosmarino

Riconoscere la pianta del Rosmarino

da 50 cm a 1,50 m. arbusto, fusti legnosi, fogliosi; foglie sessili, coriacee, strette, con margini rivoltati, verde scuro sopra, biancastre sotto, persistenti; fiori quasi tutto l'anno, in piccoli grappoli ascellari, calice bilabiato, con labbro superiore intero o con tre dentini piccolissimi, l'inferiore diviso in due lunghi denti, corolla di colore viola-azzurro pallido, 2 stami. Odore di incenso, canforato; sapore aromatico, astringente.

Habitat del Rosmarino

Liguria, regioni litoranee dell'Italia cento-meridionale e Isole; fino a 1.500 m.

Altre piante nella famiglia delle Labiate

Cure e rimedi naturali con le erbe

Lipotimia

Cos'è la lipotimia? Quali sono i sintomi? Rilassati con le piante.  

Astenia

Cos'è? Qual'è la causa? I trattamenti naturali e i nostri consigli  

Mal di montagna

Un disturbo comune. Ecco un valido aiuto dalle erbe medicinali .  

Scabbia

Pomate e decotti per sconfiggere l'acaro della scabbia: l'aracnide.  

Stomaco

I nostri consigli e rimedi naturali per crampi, gastralgie e atonia.  

Sinusite

Eucalipto, mirto e timo: ecco le erbe medicinali contro la sinusite.