Cure e rimedi naturali con l'Uva spina

Uva spina

Proprietà naturali dell'Uva spina

aperitivo, astringente, depurativo, digestivo, diuretico, lassativo, remineralizzante.

Parti utilizzate dell'Uva spina

foglie, radice, frutti (giugno-luglio); essiccare lentamente nel forno, conservare in recipienti ben chiusi.

Elementi estratti dalla pianta dell'Uva spina

sali minerali, vitamine A, B, C, acidi, glucidi, lipidi.

Cure e rimedi con la pianta dell'Uva spina

Descrizione della pianta dell'Uva spina

Questa pianta fa parte dell'unica specie dotata di spine. E' un arbusto originario delle regioni nordiche, assente nelle terre del bacino mediterraneo. Dalla specie sponanea i colivatori sono riusciti ad ottenere, mediante incroci e selezioni, forme molto produttive che offrono frutti sempre più grossi. Attualmente vi è in commercio una varietà orticola che produce frutti grossi come una prugna. I frutti della pianta spontanea sono molto più piccoli, pressapoco come un pisello. Si raccolgono in giugno e in luglio. presso le siepi, nei boschi  e qualche volta nei ronchi cavi degli alberi. Si mangiano crudi oppure si beve il succo per una cura primaverile. Si cuociono per ottenere gustose marmellate e gelatine. Le bacche acerbe dell'uva spina provocano disturbi se ingerite in una certa quantità.

Attenzione!

mangiare le bacche ben mature.

Nomi comuni dell'Uva spina

Uva crispa, Uva dei frati, Uva marina, Uva spinella, Uvetta, Uva selaggia, Uva sprina, Racinedda, Ribes spinosu

Nome scientifico dell'Uva spina

Ribes grossularia L.

Galleria immagini dell'Uva spina

Il botanico che ha classificato l'Uva spina

Classificazione dell'Uva spina

Riconoscere la pianta dell'Uva spina

da 60 cm a 1,50 m. suffrutice, fusto e rami grigiastri, spinosi, foglie larghe, palmate, a 3-5 lobi dentati, disposte a mazzetti sui rametti che si dipartono dall'ascella di spine tripartite; fiori verdastri o rosssastri (marzo-maggio), solitari, accoppiati, oppure a 2-3, calice con sepali rossastri, corolla con petali molto corti bianco-giallastri e ravvicinati, 5 stami; bacca ovoidale, giallo-rossastra, cosparsa di setole ruvide, contenente numerosi semi; ceppo stolonifero. Sapore dolce (frutto).

Habitat dell'Uva spina

poco frequente nelle regioni mediterranee; relativamente diffusa nelle regioni centrali e nei boschi; fino a 1.800 m.

Altre piante nella famiglia delle Sassifragacee

Cure e rimedi naturali con le erbe

Capelli

Capelli forti e sani con le erbe e le piante officinali.  

Morbillo

Le piante medicinali che agiscono sull'eruzione cutanea.  

Urina

Ecco i consigli per le infezioni dell'apparato urinario.  

Nefrite

Infiammazione del rene? Scopri il potere della zucca.  

Cuperosi

Pelle sensibile? Attenzione alla cuperosi. Ecco cosa fare.  

Sonno

Riacquista la calma per un sonno ristoratore con l'aiuto delle erbe.