Cure e rimedi naturali con la Sassifraga

Sassifraga

Proprietà naturali della Sassifraga

aperitivo, astringente, colagogo, diuretico.

Parti utilizzate della Sassifraga

radice, fiori, foglie fresche.

Elementi estratti dalla pianta della Sassifraga

vitamina C.

Descrizione della pianta della Sassifraga

Le sassifraghe sono piante ornamentali dalle numerose specie polimorfe. E' una pianta che cresce nei fossi melmosi ed è tutta ricoperta da peli vischiosi. Vi sono altre specie che vengono adoperate come piante medicinali, per esempio la Saxifraga tridactylites L., piccola pianta annuale, con fiori bianchi, che si sviluppa sui vecchi muri e nei terreni sabbiosi, consigliata, un tempo contro l'itterizia e che veniva somministrata, come infuso, nella birra. La Bergenia cordifolia Haw., sassifraga siberiana, è un'altra specie reperibile allo stato spontaneo sulle nostre Alpi e coltivata come pianta ornamentale per i giardini. E' una piccola pianta perenne, con fiori rosa; l'infuso preparato con le grandi foglie è antidiarroico ed è chiamato tè dei Mongoli. Sostituisce l'edera nelle medicazioni antisettiche.

Nomi comuni della Sassifraga

Sassifraga bianca, Sassifragia, Spezzapètri

Nome scientifico della Sassifraga

Saxifraga granulata L.

Galleria immagini della Sassifraga

Il botanici che ha classificato la Sassifraga

Classificazione della Sassifraga

Riconoscere la pianta della Sassifraga

da 20 a 50 cm. biennale, fusto fiorale semplice, eretto, con pelosità vischiosa, bulbilli alla base; foglie radicali, picciolate, grandi, palmate, reniformi, a bordi crenati, rare le foglie caulinari superiori, subsessili, trilobate, quelle inferiori a lobi acuti; fiori bianchi (aprile-maggio), grandi, in corimbi terminali, 5 sepali ovali, 5 petali molto lunghi, 10 stami, 2 carpelli; capsula a 2 becchi, numerosi semi. Odore gradevole (fiore); sapore amaro, piuttosto acre.

Habitat della Sassifraga

prati umidi, terreni silicei, nelle regioni centro-settentrionali italiane; fino a 800 m.

Altre piante nella famiglia delle Sassifragacee

Cure e rimedi naturali con le erbe

Congiuntivite

Bruciore, prurito, arrossamenti. Ecco come curare la congiuntivite.  

Raucedine

Come curarla con sciroppi, tinture, infusi alle erbe medicinali.  

Tosse

Ecco come far sparire la tosse in maniera del tutto naturale.  

Ascesso

Come ridurre l'ascesso e alleviare il dolore con i preparati alle erbe  

Bronchite

Bronchite acuta o cronica? Rimedi naturali da spalmare o da bere.  

Scabbia

Pomate e decotti per sconfiggere l'acaro della scabbia: l'aracnide.