Cure e rimedi naturali con l'Avena

Avena

Proprietà naturali dell'Avena

antiastenico, emolliente, ipoglicemizzante, sedativo, stimolante.

Cure e rimedi con la pianta dell'Avena

Descrizione della pianta dell'Avena

L'avena è utilizzata in fitoterapia per le sue prorpietà energetiche e nutritive. Tutte le parti della pianta sono utili: i semi, per la semola, o fior di farina; la paglia; la pula, cioè l'involucro esterno del seme, che cade durante la trebbiatura. Il frutto, ricco di amdo, contiene anche protidi, per il 12%; lipidi, per il 5%, di cui quasi il 25% di lecitina; zuccheri, dal 2 al 5%; sali minerali, molto fosforo, magnesio, calcio, aminoacidi, enzimi, un ormone sessuale femminile; inoltre, le vitamine A, B1, B2, PP, D. La scorsa del seme contiene un alcaloide e un notevole tasso di saponina; la paglia, ricca di silice, contiene anche le vitamine A e D. Il seme intero costituisce un alimento tradizionale del Nord: i fiocchi di avena. La paglia, che ha un'azione sedativa, si può usare in sostituzione della coda cavallina; ma, essendo molto mineralizzante, è sconsigliata a chi soffre di reumatismi.

Nome scientifico dell'Avena

Avena sativa L.

Galleria immagini dell'Avena

Il botanico che ha classificato l'Avena

Classificazione dell'Avena

Altre piante nella famiglia delle Graminacee

Cure e rimedi naturali con le erbe

Colorito

Colorito spento? Scopri come ridare luce e vigore alla pelle.  

Allattamento

Allattamento al seno: i consigli per allattare bene e naturalmente.   

Vescichetta biliare

Gli infusi e i decotti per regolarizzare il fusso biliare  

Enuresi

Quali sono le cause dell'enuresi? Un valido aiuto dalle piante.  

Laringite

Dalla natura le erbe medicinali per curare questo disturbo.  

Erpete

Cos'è l'erpete? Cause, sintomi e rimedi naturali per curarla.