Cure e rimedi naturali con l'Acetosella

Foto acetosella

Proprietà naturali dell'Acetosella

antiscorbutico, depurativo, diuretico, febbrigugo, rinfrescante.

Parti utilizzate dell'Acetosella

foglie e radici fresce; perde le proprietà con l’essicazione.

Elementi estratti dalla pianta dell'Acetosella

ossalato acido di potassio, vitamina C, mucillagine

Cure e rimedi con la pianta dell'Acetosella

Descrizione della pianta dell'Acetosella

Per trovare e quindi raccogliere l’acetosella, bisogna chinarsi quasi a terra nei boschi freschi, habitat di questa Ossalidacea, e identificarla per confronto: le sue foglie assomigliano, infatti, a quelle del trifoglio, Trifolium L., perà hanno sapore di acetosa, i fiori sono simili a quelli del lino silvestre, ma sono più rosa che blu.

I fiori sbocciano sempre per Pasqua. Come tante altre piante, l’acetosella preannuncia temporali e cattivo tempo rialzando le sue foglioline. Molteplici sono gli usi domestici e medicinali dell’acetosella; si possono preparare deliziose limonate e tisane per i febbricitanti; aggiunta nelle minestre ne esalta il sapore; mescolata all’insalata sostituisce il succo di limone.

Il rabarbaro, l’acetosa, lo spinacio e l’acetosella contengono acido ossalico e tutte seguono le stesse regole di applicazione. Una volta si preparava un prodotto, detto di droghieri sale di acetosa, con l’acido ossalico prodotto dall’acetosella; serviva per cancellare le macchie d’inchiostro e di ruggine sui tessuti e per pulire il cuocio.

E’, inoltre, un ottimo mordente per i colori e un disincrostante dei radiatori d’automobile.

Attenzione!

controindicata ai gottosi e chi soffre di litiasi; rispettare scrupolosamente le dosi.

Nomi comuni dell'Acetosella

Agretta, Lambrusca, Melagra, Juliola, Salicchia, Pentecoste, Erba brusca bassa.

Nome scientifico dell'Acetosella

Oxalis acetosella L.

Galleria immagini dell'Acetosella

Il botanico che ha classificato l'Acetosella

Classificazione dell'Acetosella

Riconoscere la pianta dell'Acetosella

da 5 a 10 cm. perenne, senza fusti; foglie verde pallido, tutte basali, pubescenti, picciolate, a 3 foglioline a cuore; fiori bianchi venati di rosa, talvolta di blu (aprile-maggio), un solo cespo, con lungo peduncolo, 5 sepali corti, 5 petali grandi, 10 stami, 5 stili; capsula ovale appuntita, con semi striati; ceppo gracile, strisciante, a scaglie carnose, pelose. Sapore acido.

Habitat dell'Acetosella

zone umide, boschive, delle regioni montane e submontante; fino a 200 m.

Cure e rimedi naturali con le erbe

Sete

Scopri quali frutti e quali erbe placano la sete.  

Astenia

Cos'è? Qual'è la causa? I trattamenti naturali e i nostri consigli  

Mestruazioni

Problemi con le mestruazioni? Risolvili con i rimedi naturali.  

Alcolismo

Come riconoscere e aiutare un alcolista. Sintomi, cause e rimedi.  

Parto

I consigli per affrontare al meglio il momento del parto e subito dopo  

Spasmi

Scopri come contrastare gli spasmi naturalmente.