Cure e rimedi naturali con il Tiglio

Tiglio

Proprietà naturali del Tiglio

antispasmodico, coleretico, emolliente, ipnotico, sedativo, sudorifero.

Parti utilizzate del Tiglio

infiorescenze giovani con bratte (giugno-luglio), corteccia, linfa, legno; essiccare all'ombra, conservare al riparo dell'aria e della luce.

Elementi estratti dalla pianta della Tiglio

olio essenziale, mucillagine, tannino, pigmenti flavonici, manganese.

Cure e rimedi con la pianta del Tiglio

Descrizione della pianta del Tiglio

Il tiglio è un albero sacro per le antiche civiltà germaniche. Pianta molto longeva, e come l'olmo, può arrivare vicino ai mille anni di età. Per la sua caratteristicha brattea laterale dei peduncoli dell'infiorescenza, il suo genere botanico deriva dalla parola graca ptilon, ala. In giugno o luglio, questi alberi emanano un profumo gradevole, ma i loro fiori provocano ad alcune persone allergie e raffreddori da fieno. Sono adatti per alberare i grandi viali dei parchi e delle città, come a Berlino, che era famoso un vialone di un chilometro di lunghezza, Unter den Linden, fiancheggiato da un quadruplice filare di tigli secolari, andati distrutti durante l'ultima guerra.
E' molto richiesto in erboristeria; vi sono le specie nostrane, a fiori semplici e le specie esotiche a fiori doppi; i primi sono in commercio con il nome di tiglio officinale, o gentile, o primaticcio; i secondi si trovano solitamente con il nome di tiglio comune o argentato.

Nomi comuni del Tiglio

Tilioel, Teja, Tiagin, Tej, Tegghio, Urmo tiglia

Nome scientifico del Tiglio

Tilia cordata Mill.

Galleria immagini del Tiglio

Il botanico che ha classificato il Tiglio

Classificazione del Tiglio

Riconoscere la pianta del Tiglio

da 15 a 25-30 m. albero, tronco diritto, corteccia liscia, dopo i vent'anni screpolata; foglie alterne, picciolate, intere, a cuore, dentate, glabre sotto, glauche; gemme glabre a 2 squame; fiori biancastri (giugno-luglio), effimeri, da 5 a 10 su un peuncolo comune, saldati a livello di una brattea, 5 sepali, 5 petali, numerosi stami; frutti globosi, a 4-5 coste. Odore gradevole; sapore mucillginoso.

Habitat del Tiglio

nelle zone submontane e montane; fino a 1.500-1.600 m.

Cure e rimedi naturali con le erbe

Ipertensione arteriosa

Per l'ipertensione c'è un grande amico: l'aglio, in tutte le sue forme  

Raffreddore

I rimedi della nonna per alleviare e guarire il raffreddore  

Tracheite

Come curare la tracheite con l'aiuto delle piante medicinali.  

Macchie cutanee

Attenuare le macchie cutanee si può: segui i nostri consigli.  

Morbillo

Le piante medicinali che agiscono sull'eruzione cutanea.  

Blefarite

I nostri consigli per alleviare l'infiammazione cronica della palpebra