Cure e rimedi naturali con l'Eucalipto

Eucalipto

Proprietà naturali dell'Eucalipto

antisettico, aperitivo, astringente, battericida, febbrifugo, stimolante.

Parti utilizzate dell'Eucalipto

foglie delle piante adulte (giugno-settembre); essiccare rapidamente, conservare in recipienti ben chiusi.

Elementi estratti dalla pianta dell'Eucalipto

tannino, essenza, resina.

Cure e rimedi con la pianta dell'Eucalipto

Descrizione della pianta dell'Eucalipto

Al mondo vi sono numerosissime specie di eucaiipto e fra queste, una cinquantina si sono acclimatate nelle regioni mediterranee. 
Originari dell'Australia, in questo Paese gli alberi di eucalipto possono raggiongere anche cento metri di altezza. Si sviluppano rapidamente, temono il freddo e prediligono le regioni litoranee marittime; alcune specie vivono in terreni acquitrinosi. 
L'apparato radicale molto sviluppato è privo di acqua e produce azione drenante; queste specie, a volte, possono bonificare terreni paludosi. Il loro caratteristico aroma allontana gli insetti.
Le lunghe foglie delle piante adulte, essendo ricche di una essenza, l'eucaliptolo, hanno proprietà antisettiche e sono molto efficaci nella cura delle malattie respiratorie. L'eucaliptolo viene usato, come componente, in numerose specialità farmaceutiche, pastiglie, sciroppi, supposte e dentifrici. Le foglie si raccolgono in estate e si conservano in recipienti ben chiusi.

Nomi comuni dell'Eucalipto

Eucalitto, Aucalipt, Eucalétt, Ocaritti

Nome scientifico dell'Eucalipto

Eucalyptus globulus Labill.

Galleria immagini dell'Eucalipto

Il botanico che ha classificato l'Eucalipto

Classificazione dell'Eucalipto

Riconoscere la pianta dell'Eucalipto

da 25 a 35 m. albero, tronco diritto, corteccia liscia, grigio-cenere, a lenticelle gonfie di gomma balsamica, legno rosso; foglie degli alberi giovani e dei ricacci basali opposte, sessili, chiare, cerose, quelle degli alberi adulti alterne a falcetto, picciolate, piane, pendule e lucenti; fiori biancastri (maggio-luglio), calice a froma di trottola, sormontato da un coperchieto che forma la corolla e che si stacca all'epoca della fioritura e cade, mancano i petali, mentre gli stami sono numerosissimi; capsula glauca, dura, angolosa, verrucosa, a 4 logge, contenente numerosi semi scuri e minuscoli. Odore forte molto aromatico; sapore amaro, aromatico.

Habitat dell'Eucalipto

coste mediterranee; fino a 600 m.

Altre piante nella famiglia delle Mirtacee

Cure e rimedi naturali con le erbe

Contusioni

Come curarle a seconda della gravità con i rimedi naturali.  

Torcicollo

Cura il torcicollo con i nostri rimedi naturali.  

Macchie cutanee

Attenuare le macchie cutanee si può: segui i nostri consigli.  

Scabbia

Pomate e decotti per sconfiggere l'acaro della scabbia: l'aracnide.  

Piedi

Piedi affaticati, doloranti, freddi e umidi. Ecco come fare.  

Cellulite

Combattere la cellulite si può. Scopri come fare.