Cure e rimedi naturali con l'Alloro

Foto Alloro

Proprietà naturali dell'Alloro

antisettico, sedativo, stimolante, sudorifero.

Parti utilizzate dell'Alloro

foglie senza il picciolo (estate), frutto (ottobre-novembre); essiccare al sole o all’ombra.

Elementi estratti dalla pianta dell'Alloro

tannino, un principio amaro, lipidi;

Cure e rimedi con la pianta dell'Alloro

Descrizione della pianta dell'Alloro

Introdotta in Europa dall’Asia Minore, questa bella pianta ebbe in Grecia la sua leggenda, dedicata ad Apollo; con i suoi rami si incoronavano gli eroi, i personaggi illustri delle arti e della vita sportiva. Dal Peloponneso, le piante di alloro si sono diffuse in tutta Europa in particolare nei giardini, raggiungendo le coste della Manica e dell’Atlantico. E’ molto usata in cucina, per aromatizzare intingoli e selvaggina; è bene fare attenzione e non confondere le sue foglie con quelle del lauroceraso o dell’oleandro che sono tossiche. Con l’aglio, il prezzemolo, il timo, e altre, fa parte delle piante aromatiche, note e usate nelle ricette tipiche dei Paesi mediterranei. L’alloro è dotato di ben altre virtù meno note di quelle di stimolare le papille gustative. Infatti, è uno stimolante e un antisettico; un infuso delle sue foglie aiuta la digestione. L’olio ricavato dalle drupe è prodigioso per curare i dolori articolari. E’ usato in veterinaria per il medesimo scopo. Uno strato sottile sparso sul pelame difende gli animali dalle mosche.

Nomi comuni dell'Alloro

Laur, Orbano, Lavro, Dafne, Romolino, Slaverno, Lavràno, Aurar, M’lori, Onòro, Alafraro, Alaru, Latiu, Agliòu

Nome scientifico dell'Alloro

Laurus nobilis L.

Galleria immagini dell'Alloro

Il botanico che ha classificato l'Alloro

Classificazione dell'Alloro

Riconoscere la pianta dell'Alloro

da 2 a 10 m. albero, tronco glabro e corteccia liscia nera, legno giallo pallido, rami retti; foglie verde scuro, lucide sopra, opache sotto, coriacee, lanceolate, ondulate ai margini, alterne, persistenti; fiori biancogiallastri (aprile-maggio), da 4 a 6 in ombrelle all’ascella delle foglie, piccioli peduncolati, 4 sepali petaloidi, dioici; fiori maschili con 8-12 stami, fiori femminili con 1 carpello a stilo corto; drupa nera grossa come una ciliegia, che racchiude un seme. Odore aromatico (fiori); sapore aromatico caratteristico (foglie), acre, pungente (frutti).

Habitat dell'Alloro

diffuso allo stato spontaneo nelle regioni centro-meridionali italiane, nelle Isole e in zone temperate del Nord Italia.

Cure e rimedi naturali con le erbe

Orecchie

Orecchio tappato, dolore: ecco i rimedi naturali.  

Occhi

Le piante per mantenere bellezza e trasparenza dello sguardo.  

Morbillo

Le piante medicinali che agiscono sull'eruzione cutanea.  

Cuperosi

Pelle sensibile? Attenzione alla cuperosi. Ecco cosa fare.  

Bocca

Consigli e rimedi naturali per una bocca bella e sana.  

Vertigini

Vertigini: scopri come possono aiutarti le piante medicinali.