Cure e rimedi naturali con il Faggio

Faggio

Proprietà naturali del Faggio

antisettico, aperitivo, astringente, febbrifugo.

Parti utilizzate del Faggio

corteccia dei rami di 2-3 anni (febbraio), legno.

Elementi estratti dalla pianta del Faggio

tannino (corteccia), cresoto (legno).

Descrizione della pianta del Faggio

Quando nell'era terziaria si è verificato il raffreddamento del clima e lo sviluppo dell'umidità, sono comparsi i faggi. Presenti soltanto nell'emisfero boreale settentrionale, preferiscono le regioni fresco-temperate dove vi è pioggia e nebbia. Sulle montagne crescono con le conifere e a volte si espandono fino a maggiori altitudini, formando boschetti tormentati dal vento.
Questi grandi alberi estendono i loro rami e col fogliame formano cupole fitte. In effetti sotto a un faggio si possono vedere i colori della vegetazione soltanto a primavera, quando l'asperula, l'epatica e la primula fioriscono, ma muoiono ben presto per la mancanza di luce; per il resto dell'anno rimane solo verde, che si allunga in cerca di sole. L'ombra dei faggi è rinfrescante, come si legge anche nel primo verso delle Bucoliche in Virgilio.

Attenzione!

Non mangiare le faggiole in grande quantità; non somministrare ai cavalli i panelli da cui è stato estratto l'olio.

Nomi comuni del Faggio

Fais, Fagec, Fago, Fagaro, Fò, Fajar, Frain, Fagg, Faza, Faro, Faja, Faú

Nome scientifico del Faggio

Fagus silvatica L.

Galleria immagini del Faggio

Il botanico che ha classificato il Faggio

Classificazione del Faggio

Riconoscere la pianta del Faggio

da 30 a 40 m. albero, tronco diritto, cilindrico fino a circa 20 m di altezza, prima della ramificazione, corteccia liscia, verde cupo da giovane, poi grigio cenere; foglie verde chiaro, più chiare sotto, lucide, intere, ovali appuntite, nervature rettilinee e bordi ondulati dotati di peli serici; amenti biancastri (aprile-maggio), monoici, a glomeruli peduncolati, quelli femminili eretti, con 2-3 fiori alloggiati in un involucro, ovario a 3 logge; faggiola trigona, oleosa, bruna da 2 a 3 in una cupola coriacea, con spine molli.

Habitat del Faggio

in Italia centro-settentrionale, sulle Alpi e sugli Appennini; fino a 1.800 m.

Altre piante nella famiglia delle Fagacee

Cure e rimedi naturali con le erbe

Diarrea

Come curare la diarrea con i consigli e i rimedi naturali.  

Mestruazioni

Problemi con le mestruazioni? Risolvili con i rimedi naturali.  

Macchie cutanee

Attenuare le macchie cutanee si può: segui i nostri consigli.  

Impotenza

Come curare l'impotenza con l'aiuto di cibi benefici, infusi e vini.  

Efelidi

Efelidi o lentiggini? Scopri le cause, i consigli e rimedi naturali  

Eczema

Le diverse tipologie, le cure e i rimedi naturali per l'eczema