Cure e rimedi naturali con la Valeriana

Valeriana

Proprietà naturali della Valeriana

antispasmodico, ipnotico, sedativo.

Parti utilizzate della Valeriana

rizoma fresco con le radici (in primavera o in autunno del secondo o del terzo anno); pulire subito ed essiccare all'aria.

Elementi estratti dalla pianta della Valeriana

olio essenziale, acido valerianico, alcaloidi.

Cure e rimedi con la pianta della Valeriana

Descrizione della pianta della Valeriana

La valeriana dal portamento maestoso e fogliame elegante con fiori piccoli ma numerosi, può raggiungere i 2 metri di altezza.  Cresce preferibilmente nei fossati, in carpate un po' fresche, i margini dei boschi e, a volte, si trova anche su terreni secchi. Una volta veniva usata come febbrifugo, non essendo ancora conosciuto il chinino; oggi la valeriana è uno dei migliori sedativi contro gli squilibri nervosi.
Esistono diverse specie di valeriana che hanno proprietà simili: infatti, gli Indiani del Messico facevano ricorso a una specia indigena di valeriana per alleviare fatiche e privazioni. A volte, può servire come moderatore dell'appetito ma, per l'azione che può avere sui centri nervosi, la cura non deve superare gli 8 giorni consecutivi. L'odore particolare delle piante di valeriana ha un effetto curioso sui gatti che, in mezzo a esse, si rotolano con piacere.

Nomi comuni della Valeriana

Amantilla, Erba gatta, Nardo selvatico, Vallariana, Baddariana

Nome scientifico della Valeriana

Valeriana officinalis L.

Galleria immagini della Valeriana

Il botanico che ha classificato la Valeriana

Classificazione della Valeriana

Riconoscere la pianta della Valeriana

da 80 cm a 1,50 m. perenne, fusto eretto, robusto, cavo, scanalato, pco ramificato, foglioso; foglie opposte, imparipennate, con 5-11 foglioline larghe, oppure 11-23 strette, dentate; fiori bianchi o rosa (maggio-agosto), piccoli, compatti e riuniti in cime ombrelliformi, corolla tubolosa con 5 lobi e sperone, 3 stami; frutto sormontato da un piumetto; ceppo corto, con getti sotterranei. Odore forte e sgradevole.

Habitat della Valeriana

boschi, praterie, radure delle zone umide di tutta Italia, sulle Alpi e sugli Appennini, fino a 2.400 m.

Cure e rimedi naturali con le erbe

Orticaria

Fastidioso prurito, spesso causato da alcuni cibi. Guarda come fare.  

Occhi

Le piante per mantenere bellezza e trasparenza dello sguardo.  

Menopausa

Instabilità di umore? Vampate? Tutto sulla menopausa.  

Rachitismo

Bagni di alghe, noce e calamo e altri rimedi naturali come coadiuvanti  

Psoriasi

Difficile da curare ma possibile contenere con l'aiuto delle erbe.  

Convalescenza

Le piante medicinali per recuperare le forze dopo una malattia.