Cure e rimedi naturali con la Ninfea

Ninfea

Proprietà naturali della Ninfea

antispasmodico, sedativo.

Parti utilizzate della Ninfea

fiore (giugno-agosto).

Elementi estratti dalla pianta della Ninfea

tannino, alcaloidi.

Cure e rimedi con la pianta della Ninfea

Descrizione della pianta della Ninfea

Dai bellissimi fiori bianco candodo vive in acque dolci come stagni, paludi, laghi ed è diffusa ormai in tutto il mondo. Ha le stesse proprietà del Nenufaro. Il rizoma è affondato nel fango; ha lunghissimi piccioli e peduncoli in modo che foglie e fiori raggiungano la superficie dell'acqua. Il nome Nymphaea, secondo Plinio, deriva da quello di una ninfa tramutata in questo fiore

Nomi comuni della Ninfea

Nanunféro, Capellòn, Caplazz, Erba piata

Nome scientifico della Ninfea

Nymphaea alba L.

Galleria immagini della Ninfea

Il botanico che ha classificato la Ninfea

Classificazione della Ninfea

Riconoscere la pianta della Ninfea

altezza secondo la profondità delle acque. perenne, acquatica, fusto sotterraneo, piccioli rotondi e molto lunghi; foglie cuoriformi, distese sulla superficie dell'acqua, carnose, cerose, da 10 a 30 cm; fiori bianchi (giugno-agosto), diametro 10-12 cm, 4 sepali corti e verdi all'esterno.

Habitat della Ninfea

Europa in generale, stagni, laghi, corsi d'acqua lenti, paludi, fino a 800 m.

Altre piante nella famiglia delle Ninfeacee

Cure e rimedi naturali con le erbe

Raucedine

Come curarla con sciroppi, tinture, infusi alle erbe medicinali.  

Calli

Scopri come fare per avere mani e piedi senza calli e duroni.  

Invecchiamento

Invecchiare bene con le erbe medicinali e un'alimentazione sana.  

Voce

Proteggi la voce con i preparati alle erbe medicinali.  

Allattamento

Allattamento al seno: i consigli per allattare bene e naturalmente.   

Morbillo

Le piante medicinali che agiscono sull'eruzione cutanea.