Cure e rimedi naturali con il Convolvolo

Convolvolo

Proprietà naturali del Convolvolo

coleretico, lassativo.

Parti utilizzate del Convolvolo

radice, foglie (giugno-settembre); essiccare all'ombra.

Elementi estratti dalla pianta del Convolvolo

resina, tannino, sali minerali, glucosidi.

Descrizione della pianta del Convolvolo

Il convolvolo è una pianta infestante che invade le macchie, le siepi, i tralicci di filo di ferro e gli steccati. Facilmente riconoscibile dai grandi fiori bianchi a forma di imbuto, è molto temuta da agricoltori e vivaisti. Non è dotata di viticci, ma si arrampica sostenendosi anche ad altre piante.
Il nome scientifico Convolvulus deriva dal latino convolvere, arrotolarsi; e il nome della specie, sepium chiarisce le sue preferenze, le siepi.
Questa specie dalle molte e belle varietà a fiori colorati, viene usata spesso nei giardini per mascherare le reti di recinzione.
Da sempre ricercato, del convolvolo si utilizzano le radici e le foglie, per la loro proprietà lassativa. Nel Medioevo, i medici arabi la adoperavano per curare l'itterizia. Un autore dell'XI secolo considera il convolvolo un rimedio contro le febbri infettive. In Germania, ancora oggi, viene usato per la preparazione di un infuso contro la leucorrea; inoltre le foglie essiccate e ridotte in polvere, conservano a lungo tempo le proprietà curative.

Nomi comuni del Convolvolo

Vilucchio bianco, Volubile, Campaneli sarvai, Campanella bianca, Campaniello di fratta

Nome scientifico del Convolvolo

Convolvulus sepium L.

Galleria immagini del Convolvolo

Il botanico che ha classificato il Convolvolo

Classificazione del Convolvolo

Riconoscere la pianta del Convolvolo

da 1 a 5 m. perenne, fusto volubile, destrorso, rampicante, glabro, angoloso; foglie grandi, a cuore, orecchette angolose, lunghi piccioli; fiori bianchi (giugno-settembre), ascellari, solitari, 2 stimmi, calice a 5 sepali, nascosto da 2 bratee opposte, larghe, corolla 4 volte più lunga a forma di un grande imbuto con 5 pieghe; capsula subglobosa, contenente da 3 a 4 semi; rizoma lungo, bianco carnoso, grosso come il fusto aereo.

Habitat del Convolvolo

lungo le siepi, nei campi e nei giardini, nelle macchie ovunque in Italia; fino a 1500 m.

Cure e rimedi naturali con le erbe

Fegato

Mantenere un fegato sano con le piante medicinali. Funzioni e cure.  

Unghie

I segreti per avere unghie belle e sane naturalmente.  

Efelidi

Efelidi o lentiggini? Scopri le cause, i consigli e rimedi naturali  

Stitichezza

Stitichezza: combatterla con l'aiuto delle piante e dei cibi benefici.  

Morbillo

Le piante medicinali che agiscono sull'eruzione cutanea.  

Dolore

Dolore acuto o cronico? Qual'è la causa e quali sono i rimedi.