Cure e rimedi naturali con la Cuscuta

Cuscuta

Proprietà naturali della Cuscuta

astringente, carminativo, colagogo, detergente, lassativo.

Parti utilizzate della Cuscuta

pianta intera; essicare all'ombra.

Elementi estratti dalla pianta della Cuscuta

un glucoside, resina, tannino, gomma, enzima

Descrizione della pianta della Cuscuta

La cuscuta è una pianta parassita, priva di clorofilla, è dotata di una vitalità impressionante. All'inizio dello sviluppo la radice sopperisce alle necessità vitali, poi la piantina ricerca una pianta ospite per aggrapparsi e, tramite una ventosa succhiatrice, per alimentarsi. Si sviluppa rapidamente, stringendo i suoi fusti filiformi attorno alla pianta vittima, spesso, stringendola in una morsa mortale.
Le specie del genere Cuscuta sono un centinaio, di cui una dozzina europee e tutte sono piante annuali, ma hanno una miriade di semi che assicurano a questi vampiri vegetali innumerevoli generazioni. 
Gli antichi, non distinguendo le diverse specie, attribuirono a queste painte un nome solo: Epithymon. Usavano queste piante pensando che assorbissero dalla pianta ospite le proprietà medicinali. Oggi sappiamo che la cuscuta possiede proprietà sue specifiche.

Nomi comuni della Cuscuta

Epitimo, Cavelli dei stria, Cavej d'angel, Gringa, Erba lova, Martinazz, Ref del diavol, Erba ragn, Barba di piante

Nome scientifico della Cuscuta

Cuscuta epithymum Murray

Galleria immagini della Cuscuta

Il botanico che ha classificato la Cuscuta

Classificazione della Cuscuta

Riconoscere la pianta della Cuscuta

taglia indefinita. annuale, fusto rossastro o giallastro, filiforme, liscio, rampicante, senza foglie, ma munito di austori, diramazioni intrecciate e numerose; fiori bianchi o rosei (giugno-settembre) piccoli (5 mm), riuniti in glomeruli sferici, calice a 5 divisioni, corolla a campanella a 5 lobi, 5 stami corti, a tubo chiuso da scagliette, 2 stimmi; capsula arrotondata contenente 4 piccoli semi sferici; radice piccola, che muore quanto la pianta è nutrita dal suo supporto, che è la pianta osite. Odore debole; sapore amaro.

Habitat della Cuscuta

comune in tutta Italia, nei campi, lungo i viottoli e le strade, nelle zone incolte.

Cure e rimedi naturali con le erbe

Singhiozzo

Quando il diaframma fa i capricci: ecco le soluzioni naturali.  

Cuperosi

Pelle sensibile? Attenzione alla cuperosi. Ecco cosa fare.  

Sete

Scopri quali frutti e quali erbe placano la sete.  

Angoscia

Un valido aiuto dalle piante medicinali per superare paura e ansia..  

Voce

Proteggi la voce con i preparati alle erbe medicinali.  

Polmoni e respirazione

Come alleviare i problemi respiratori con i rimedi naturali.